I Ferragnez in relax sul lago di Como. Ed è arrivato anche Clooney

07.06.2021
Tremezzina (Como), 6 giugno 2021 - Weekend sul lago la tribù Ferragni, anzi Ferragnez visto che a concedersi un po' di relax sul lago questa volta insieme a Chiara c'è anche Fedez che invece un mese fa, durante il weekend del Primo Maggio, quando la bella influencer era stata ospite in Tremezzina, era stato protagonista su palcoscenico del Concertomne di Roma di una performance con annessa polemica. Acqua passata per i Ferragnez che sul lago ieri oggi hanno voluto pensare solo alla famiglia, allargata visto che ad accompagnarli oltre ai piccoli Leone e Vittoria c'erano anche le sorelle di Chiara, Valentina e Francesca. Tra un tuffo in piscina e un apertivi sulla terrazza del prestigioso hotel chissà che i Ferragnez non abbiano trovato il tempo anche di fare un salto dal vero re del lago, George Clooney, arrivato nei giorni scorsi a Villa Oleandra dopo oltre un anno di assenza causa pandemia. George e Chiara si conoscono già, un paio di anni fa furono protagonisti di una cena in quanto entrambi testimonial della Nespresso. Chissà che nel loro futuro non ci possa essere un nuovo incontro ravvicinato, magari per uno spot insieme sul lago.

Approfondimenti recenti

Finestre aperte e motoscafo al pontile: George Clooney è arrivato sul Lago di Como

29.06.2022
Finestre aperte e motoscafo al pontile: George Clooney è arrivato sul Lago di Como

Guardie del corpo a Villa Oleandra: l'attore trascorrerà un mese a Laglio; George Clooney è arrivato. La star di Hollywood è giunto a Villa Oleandra, in riva al Lago di Como, lunedì scorso. I segnali del suo arrivo sono chiari e inequivocabili: guardie del corpo presidiano l'esterno della ...

Continua

Milano Centrale, nuovo volto per piazza Luigi di Savoia e una torre di 90 metri con uffici al posto dell’Hotel Michelangelo

10.05.2022
Milano Centrale, nuovo volto per piazza Luigi di Savoia e una torre di 90 metri con uffici al posto dell’Hotel Michelangelo

E’ stato presentato stamani il progetto di riqualificazione che coinvolgerà piazza Luigi di Savoia, una delle piazze di accesso alla Stazione Centrale, e la demolizione dell’ex Hotel Michelangelo, al via entro giugno, al posto del quale sorgerà una torre destinata ad uffici, alta 93,5 metri, in cui potranno lavorare oltre 2mila persone. Questi gli ...

Continua