Primavera 2013, George Clooney c’è. Nuovo look con i baffi e solita Harley

18.06.2013
È tornato. Gli abitanti di Laglio, ormai, non ci fanno più caso. Non altrettanto i “paparazzi”. Appostati ovunque non si perdono un’uscita del divo hollywoodiano nella speranza di riuscire a pizzicarlo in compagnia di una nuova fiamma. Finita la storia d’amore con la velina Elisabetta Canalis, il bel George sembra sempre essere, almeno ufficialmente, insieme all’attrice americana Stacy Keibler. Questa volta, però, della sua compagna, in riva al lago, neanche l’ombra.Da Villa Oleandra infatti il premio Oscar, in sella alla sua fidata Harley Davidson, si è concesso una gita sul lago. Insieme a lui l’amico Grant Heslov, attore e sceneggiatore che ha ricevuto una nomination all’Oscar per il miglior testo originale del film “Good night and god luck”, diretto da George Clooney. I due “colleghi” hanno approfittato di una magnifica giornata di sole per salire in sella alle moto e mischiarsi nel traffico. Usciti di buon ora dalla villa di Laglio, i centauri sono subiti stati seguiti dai fotografi che non li hanno persi di vista. Il divo, occhiali da sole e giacca di pelle nera, non si è infastidito eccessivamente per la presenza dei reporter. Anzi ha guidato a lungo per le strade del lago. Baffetto brizzolato, che ricordava il George Clooney del film “Fratello dove sei”, il divo si è districato agevolmente con la sua poderosa moto per le stradine e i tornanti del lago. «Ormai siamo abituati. È iniziata una nuova stagione con il nostro “amico” in paese», ha detto Roberto Pozzi, sindaco di Laglio. Il famoso attore non è però arrivato da molto a Como. Nei giorni scorsi, infatti, chi si è trovato a transitare per l’aeroporto di Lugano potrebbe averlo visto insieme all’amico Matt Damon, altro celebre attore americano. I due amici sono infatti partiti dallo scalo luganese su un volo privato con destinazione Wernigerode, nel cuore della Germania, dove hanno festeggiato il 52simo compleanno di Clooney con altri personaggi dello star system come, ad esempio, Bill Murray. Dopodiché l’arrivo a Laglio. Dalla fine del mese di aprile, all’interno di Villa Oleandra erano cominciati alcuni lavori che annunciavano il suo arrivo. L’attore americano, va ricordato, ha acquistato la villa nel 2002 e da allora, tutti gli anni, trascorre alcuni periodi di vacanza sul Lago di Como, dove ha spesso portato altre star hollywoodiane. Per Laglio e, in generale, per il Lario, la presenza del bel George ha significato in tutti questi anni un’eccezionale promozione turistica a costo zero. E tutti gli anni si ripete il rito dei fan dell’attore, tra cui ovviamente moltissime donne che fanno tappa in paese nella speranza di poterlo vedere.

Approfondimenti recenti

Via Montenapoleone è la più costosa d'Europa (e terza al mondo): battute Londra e Parigi

24.11.2022
Via Montenapoleone è la più costosa d'Europa (e terza al mondo): battute Londra e Parigi

Via Montenapoleone sale sul podio come la terza via commerciale più costosa al mondo. E, con i suoi canoni medi d'affitto a 14.547 euro al metro quadrato all'anno, per la prima volta diventa la prima via dello shopping in Europa. È quanto emerge dal report Main streets across the world, che monitora le vie dell...

Continua

Mel Gibson a Como

20.11.2022
Mel Gibson a Como

Un grande cappello, probabilmente per passare inosservato, e la barba lunga. Mel Gibson è stato avvistato oggi in centro a Como. In cerca di luoghi per il set del suo prossimo film, dopo essere stato a Palermo, oggi Gibson avrebbe visitato, sempre in incognito, alcune località del Lario. L’artista nelle scorse ore ha...

Continua